Fatto erigere da Bernabò Visconti tra i 1360 e il 1369, probabilmente sui resti di una fortificazione longobarda, il castello di Cusago venne abitato per lunghi periodi dal signore di Milano, che vi si trasferiva insieme alla sua corte per sfuggire alle periodiche epidemie che colpivano la città e per cacciare, nei fitti ed estesi boschi che circondavano il paese, cinghiali, cervi, daini, e uccelli di diverse specie. La struttura è in linea con il suo scopo residenziale e non difensivo: è infatti priva di fossato, ma dotata di portone a saracinesca e di un'unica torre di guardia centrale, mentre manca di torri angolari.

Anche i successori di Bernabò, Gian Galeazzo e Giovanni Maria, soggiornarono diverse volte a Cusago tra il XIV e il XV secolo, ma il vero sviluppo si ebbe con Filippo Maria Visconti a metà del XV secolo, che ampliò il castello, realizzando il Naviglietto, che collegava Cusago al Naviglio Grande all'altezza di Gaggiano e permetteva di raggiungere Cusago da Milano esclusivamente via acqua. Dopo un lungo periodo di decadenza seguito alla morte dell’ultimo Visconti, durante il quale un edificio non lontano dal castello, la cascina Pallazzetta, venne addirittura destinato a lazzaretto durante un’epidemia di peste, Cusago risorse per volontà di Ludovico il Moro e sua moglie Beatrice d’Este.

Tra il 1485 e il 1490 il palazzo venne ricostruito e ampliato nella forma attuale e ospitò anche ambasciatori e ospiti illustri. Da Cusago il Duca impartiva i suoi ordini e si dedicava a battute di caccia e di pesca nell’ampio bosco che si estendeva fino al Ticino. Durante la dominazione francese e quella spagnola riprese il declino del castello fino a che nel 1525 Francesco II Sforza, per fronteggiare le ingenti spese richieste dalle continue guerre, cedette il castello e gran parte delle terre circostanti al banchiere milanese Massimiliano Stampa, successivamente nominato marchese di Soncino. L’ultimo marchese di Soncino, morendo senza eredi, lasciò in eredità il castello a una nobile Casati di cui era padrino.

Il castello passò quindi negli anni sessanta all’immobiliare Coriasco ed ultimamente è stato acquisito da un gruppo di privati con l’impegno di compiere i necessari restauri e quindi trovare una destinazione d’uso adeguata al suo antico splendore. L’Istituto Nazionale dei Castelli ha inserito nelle sue tradizionali visite guidate ai castelli nel mese di settembre il castello di Cusago, che ha meritato anche il 23° posto nella classifica indetta dal FAI su “I luoghi del cuore”, dove hanno trovato posto i monumenti italiani più amati.

Add comment


21 Maggio 2020

Stefania Gilardi, Tête à Thè: La Giornata Internazionale del Tè e la ripartenza

"Oggi si celebra la Giornata Internazionale del Tè. Un'occasione preziosa per promuovere il consumo e la produzione sostenibile del tè e per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla sua importanza contro la fame e la povertà. È importante che la gente sappia come la coltivazione e la produzione del tè contribuisca alla riduzione della povertà, alla lotta contro la fame e all’emancipazione…
21 Maggio 2020

Abbiategrasso, Studenti, Innovazione e Imprenditorialità: Impresa In Azione e Ja Italia

Confcommercio Abbiategrasso e BeM Service Center supportano e sostengono la partecipazione degli istituti superiori abbiatensi ai percorsi formativi di JA Italia, organizzazione internazionale dedicata all'educazione economico-imprenditoriale in ambito scolastico. Anche quest'anno, nell'ambito del Premio Italo Agnelli, la classe IV AS dell'Istituto Lombardini (indirizzo Socio-Sanitario) ha intrapreso il programma di educazione imprenditoriale "IMPRESA IN AZIONE" sviluppatosi nel corso dei mesi e ha…
20 Maggio 2020

Roberta Carati, Tipoy Abbigliamento: "Ascoltare i clienti, condividere con loro gioie e dolori e coltivare…

Roberta Carati, storica titolare di Tipoy Abbigliamento, amatissimo negozio cittadino che compirà 28 anni a ottobre. Il cuore del centro storico, una delle vie per eccellenza dello shopping abbiatense: Corso XX Settembre. È meta settimana, precisamente mercoledì 20 maggio, e la contatto per un primo, seppur parziale, bilancio, dopo due giorni di apertura. Com'è andata questa attesa ripartenza? "Domenica c'era…
19 Maggio 2020

Alessandro Candian, Lifecombat Academy: "Ripartirò coniugando virtuale e reale e sarà bellissimo!"

"Non sono stati semplici questi mesi, ci siamo visti stravolgere la nostra vita lavorativa e sociale in modo repentino e davvero vincolante. Poteva essere facile gettare la spugna e abbandonarsi ai pensieri brutti e tristi ma di carattere sono un lottatore. Non ho mai mollato e non mi sono lasciato abbattere". Alessandro Candian, curriculum molto importante e riconoscimenti in ogni…
18 Maggio 2020

Tiziana Losa, presidente di Confcommercio Abbiategrasso: "C'è grande fermento, voglia di fare e di mettersi…

"Sono molto carica, tutto il comparto lo è. La voglia di riprendere il nostro lavoro è tanta. C'è anche una grande aspettativa da parte dei clienti che ci hanno chiamato per sapere gli orari alla riapertura e che non vedevano letteralmente l'ora di tornare a trovarci. La gente ha sete di riprendersi in mano la propria vita, ritornando pian piano…
15 Maggio 2020

Siamo mercanti che regalano piccole emozioni: l'estate da indossare di Tiziana Materozzi, Peperosa Moda Intimo

Un universo colorato, giocoso e assolutamente versatile quello della moda mare. E anche se le vacanze sembrano lontane è appagante e liberatorio pensare a cosa sfoggeranno le nostre amate donne in una spiaggia in riva al mare, nel loro giardino o balconcino o in qualche parco attrezzato con l'arrivo dei mesi più caldi. Ne parlo con Tiziana Materozzi, titolare della boutique…
07 Maggio 2020

Ornella Pascucci, Le Follie di Noelie: natura, moda e leggerezza

Una piccola boutique-giardino dedicata all'abbigliamento femminile quella di Ornella Pascucci, in Corso XX Settembre 64 ad Abbiategrasso. Specchi, fiori, piante, poltrone di velluto, un tappeto pratoso e un nome che evoca grazia e vivacità: Le Follie di Noelie. Chiacchierare con lei di moda è un bel concentrato di professionalità, passione e dolcezza. E la bella stagione è il mio fil…

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok