mercoledì 22 novembre 2017
Parco Naviglio


Il profumo felice di un ricordo


Profumeria Pelletteria Ribolla
, 35 anni ad agosto. Un compleanno importante per la storica attività nel centro di Abbiategrasso. Uno di quei negozi un po' fiabeschi, dove l'universo di colori, forme e aromi seduce sempre con garbo.

La piacevole chiacchierata con Alberto Ribolla, titolare insieme all'inseparabile moglie Antonella Masucci, inizia proprio fra boccette dall'allure vintage che fanno subito tornare indietro nel tempo. Quello di una storia, di un amore e di una passione condivisa.

Quanto il profumo racconta di una persona?
"Moltissimo, svela la personalità, il modo di essere più classico o sportivo: c'è chi si nasconde, chi accetta il tempo che passa e chi invece tenta di fermarlo."

Come è cambiato il rapporto con la profumeria negli anni?
"Ultimamente è notevolmente migliorata la cultura del profumo, c'è maggiore conoscenza dei marchi, anche grazie al valido supporto della Rete e si fa più attenzione alle etichette per leggere le note olfattive e gli ingredienti."

Cosa andrà per la maggiore quest'estate?
"Stiamo assistendo al ritorno del profumo classico alla francese: persistente, importante e incisivo. Questo dopo anni di ricerca di note più fresche e leggere. Protagonista è la pregiata essenza Oud, ottenuta dalla lavorazione della resina e prediletta dai naso-profumieri d'oltralpe: una materia prima rara, costosa e che fa la differenza."

Cosa ti appassiona nel tuo lavoro?
"Il rapporto con la gente: di carattere amo la socialità e detesto i posti isolati, anche quando vado in vacanza."

I requisiti di un bravo venditore?
"Essere disponibili, sapere ascoltare il cliente senza insistere e accompagnarlo nella scelta evitando di sostituirsi a lui."

Il profumo della felicità?
"Non esiste: la felicità è qualcosa che hai dentro, il profumo semmai aiuta a ricordare. Ripenso con gioia a quando da ragazzo, d'estate, correvo nei campi. Gli odori accomodanti del sottobosco, l'aroma dei prati e il senso di pulizia mi facevano stare bene. Il profumo è un tramite, un ponte importante fra il proprio io e il mondo e quindi sceglierlo con cura può aiutare a coltivare le relazioni e ad amarsi un po' di più."

E la tua Antonella?
"L'ho sedotta anche grazie ad un profumo, una vecchia fragranza francese. Lei conserva ancora la boccetta."

Spesso i ricordi profumano di felicità, è proprio vero...

 

Profumeria Pelletteria Ribolla
Piazza Cavour, 1
Telefono: 02-94969790
20081 Abbiategrasso (Mi)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento