venerdì 17 novembre 2017
Parco Naviglio


Virtuosismi: sabato 28 gennaio l'Accademia Musicale dell'Annunciata fra orizzonte e infinito


Il fascino della scoperta, la voglia di misurarsi con la raffinatezza, la passione ed il virtuosismo degli strumenti attraverso i loro interpreti. Ecco dunque il programma della serata che affronta composizioni atte a sottolineare quanto poc'anzi esposto.

Antonio Salieri apre il concerto con una composizione "fresca" nella quale emerge la grande capacità di immediatezza che spesso contraddistinse l'illustre italiano presso la corte viennese.

Antonio Vivaldi è invece presente nel programma con due composizioni. Un concerto per violoncello solo ed archi ed una sonata. Diversi furono i concerti che Vivaldi scrisse per violoncello, quello in re minore, redatto nella classica forma tripartitica, è una pagina ritmica ed altamente energica nei due movimenti allegri mentre assume un tono calmo e meditativo nel movimento centrale. La sonata in mi minore è una composizione tardo barocca con una struttura a quattro tempi. L'alternanza dei movimenti accentua ancor di più la capacità del "prete rosso" di dosare con sapienza e profonda eleganza l’estro di cui era fortemente dotato.

Milanese di nascita Sammartini fu grande compositore ed organista. Maestro di cappella anche presso la Basilica di S. Ambrogio a Milano scrisse moltissime composizioni sia sacre che profane e tra queste diverse sinfonie, circa 70, tanto che il dibattito se spetti a lui o a J. Haydn la paternità della “moderna” sinfonia, come poi si svilupperà nel tardo ‘700, è tuttora aperta. 

La sinfonia in questione è una partitura chiara e ben esposta in ogni suo movimento, con aspetti intensi e ben strutturati in una forma galante. Barsanti nacque a Lucca nel 1690 e come molti suoi colleghi dell'epoca emigrò presto a Londra dove le sue capacità di abile flautista furono molto apprezzate. L'ouverture in oggetto è un partitura in 3 movimenti caratterizzata da una contrappuntistica elaborata e sottolineata da passaggi altamente espressivi e toccanti.

Di J. S. Bach molto si è scritto e si è detto e per molti secoli ancora si scriverà. Ogni sua opera merita quell'attenzione e quella "profana sacralità" riservata solo ai grandi geni della musica.  La trascrizione in programma  è un vero omaggio a quell'estro e virtuosismo che è il tema di questo secondo appuntamento stagionale. Pochi artisti, oltre a Bach, furono e sono in grado di esprimere quella ricerca dell'infinito che sposta l'orizzonte un passo oltre noi stessi e le nostre percezioni.

ACCADEMIA DELL'ANNUNCIATA
SABATO 28 GENNAIO 2017
ORE 21.00 EX CONVENTO DELL'ANNUNCIATA
ABBIATEGRASSO


VIRTUOSISMI
Non accontentarti dell’orizzonte... cerca l'infinito 

 

IL PROGRAMMA DEL CONCERTO

 

Antonio Salieri

Dagli Scherzi istrumentali a quattro

 

Antonio Vivaldi

Concerto in re minore per violoncello archi e b.c.

 

Giovan Battista Sammartini

Sinfonia in re maggiore N°3 per archi

 

Antonio Vivaldi

Sonata in MI minore N°3 per violoncello e B.C.

 

Francesco Barsanti

Overture in Do minore op.4  n°2 per archi

 

Johann Sebastian Bach

Concerto per violoncello e archi in Do maggiore  BWV 1053

trascrizione dal concerto per cembalo

 

L'ENSEMBLE

Archimede De Martini (Violino I)

Cristiana Franco (Violino II)

Maria Bocelli (Viola)

Maria Calvo (Cello)

Paolo Bogno (Violone)

Marcello Scandelli (Cello e Direzione)

 

Per informazioni è possibile contattare i Servizi Culturali del Comune di Abbiategrasso:
tel.02-94692458/454, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure, per la prevendita dei biglietti (1o Euro a concerto), Amadeus, via Borsani 29 tel. 393-9864191, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento