Tuesday 25 September 2018
Parco Naviglio


Esoftalmia e nanismo

esoftalmia.jpgL’esoftalmia è una malattia che colpisce i bulbi oculari dei pesci, provacando una fuoriuscita degli stessi dalle orbite. Il motivo di tale patologia risiede probabilmente nella scarsa qualità dell’acqua, per questo può essere più o meno accentuata. In alcuni casi può essere una delle concause che porta alla morte del pesce.

Il nanismo, o pseudo-nanismo, è un fenomeno che influenza la crescita dei pesci e la loro taglia massima e di norma si instaura in una popolazione ittica quando l’ambiente circostante risulta essere limitante. In particolare il fenomeno in discussione è rilevabile in ambienti di piccole dimensioni caratterizzati da una scarsa disponibilità trofica, da sovrappopolamento e da temperature dell’acqua molto basse. Per questi motivi, il nanismo può non essere considerato una vera e propria malattia, ma un adattamento dei pesci all’habitat in cui vivono. A lungo andare in ambienti di dimensioni ridotte potrebbero verificarsi  mutazioni del genoma della specie ittiche, dando luogo a popolazioni nane, con taglia massima ridotta e precoce maturazione sessuale.






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento