domenica 28 maggio 2017
Parco Naviglio


L'Altra Libreria: letture d'inverno


Velluto sul cuore, focolaio per il cervello, carezza per il corpo. Le letture accompagnano l'arrivo dei mesi più freddi e sono un ottimo rimedio alle sere in cui si resta accoccolati sul divano, alle giornate uggiose trascorse con un po' di malinconia, alle domeniche di pioggia in cui la casa diventa il proprio regno.


CHI SONO I PADRONI DEL MONDO

Noam Chomsky, Ponte alle Grazie

Noam Chomsky presenta la summa aggiornata del suo pensiero tornando ad affrontare le più attuali questioni di politica internazionale: il terrorismo, la questione mediorientale, la “minaccia” iraniana, la tensione tra NATO e Russi. L'autore ci costringe a guardare quello che è davanti ai nostri occhi, ma che spesso ci rifiutiamo di vedere, rivolgendo a tutti un appello, perché, e qui risiede la grandezza di Chomsky, resta sempre salda la convinzione che ognuno di noi possa e debba fare qualcosa per cambiare il destino di tutti.


IL TOVAGLIOLO VA A SINISTRA
Elda Lanza, Vallardi

Il galateo è logica, scrive Elda Lanza: il cucchiaio e il coltello stanno a destra perché si usano con la mano destra, la forchetta a sinistra, perché si usa con la mano sinistra. Ma è anche empatia e condivisione, e serve a renderci più gradevoli agli altri, per una convivenza più felice. In un'epoca come la nostra, in cui l'arte della convivenza e le buone maniere sono messi a dura prova, l’autrice presenta una guida indispensabile, spiritosa e puntuale sul significato della buona educazione e dell’eleganza oggi.


L'UOMO AUTENTICO

Don Robertson, Nutrimenti

In un'intervista del 2015 al New York Times, alla domanda su chi fosse il suo scrittore preferito, Stephen King rispose: Don Robertson. Prima traduzione italiana di una delle opere più sorprendenti della letteratura americana, L'uomo autentico è un libro che parla di vecchiaia, di insoddisfazione, di illusioni tradite, e che racconta la storia di Herman Marshall, uomo semplice, che realizza con orrore di aver raccolto nella vita soprattutto sconfitte, e che decide di mettere in atto il suo personale regolamento di conti, la sua disperata vendetta nei confronti della vita.


LA VITA DEGLI ALTRI

Neel Mukherjee, Neri Pozza

Nel 1967, nel cuore di Bhabanipur, a Calcutta, fa bella mostra di sé una grande casa a quattro piani, con un prezioso giardino sul retro. È la casa dei Ghosh, gente scaltra e abile che viene da Calcutta nord e possiede aziende – come la Charu Paper & Sons, una rinomata cartiera – e, a detta di tutti, eccellenti entrature nelle alte sfere del Partito del Congresso. Al piano superiore vivono Baba e Ma e la famiglia di Adinath, l’erede designato del grosso della ricchezza dei Ghosh, il primogenito che segue docilmente il sentiero tracciato per lui dal padre. Al piano immediatamente inferiore Bholanath, il più giovane dei Ghosh che dirige la Charu Books, un’azienda i cui guadagni se ne vanno quasi tutti per sostenere l’istruzione della figlia in una costosa scuola in lingua inglese, più sotto abita il secondogenito Priyo, e più sotto ancora Purba, la giovane vedova dell’ultimogenito.


1960
Alfio Caruso, Longanesi

Nell'immaginario collettivo gli anni Sessanta sono definiti "favolosi": l'Italia, superato definitivamente il dopoguerra, si lanciava con gioia e ottimismo verso un futuro che appariva radioso. In questo racconto, Alfio Caruso ci fa rivivere in presa diretta l'anno speciale con cui inizia il decennio. E il 1960 vanta una crescita economica impressionante: il Pil tocca il record del +8%, oltre il 50% delle famiglie si avvia a possedere un frigorifero e un televisore (venduti al ritmo di 1500 al giorno) e spopolano le due utilitarie della Fiat, la 500 e la 600. Il sentimento generale è ben rappresentato da Domenica è sempre domenica, il motivetto che conclude Il Musichiere, la trasmissione televisiva di maggior successo. È anche l'anno delle Olimpiadi di Roma, quelle della corsa trionfale a piedi nudi di Abebe Bikila nella maratona e di Berruti nei 200 metri. Per il cinema italiano è un momento straordinario, in cui escono, tra gli altri: La dolce vita di Fellini, prima accolto da polemiche e poi acclamato a Cannes, Rocco e i suoi fratelli di Visconti e La ciociara di De Sica con l'oscar alla Loren...


L'Altra Libreria

Via Annoni, 34
Tel: 02 94969983
20081 Abbiategrasso

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento